Menu

Addio a Maurice White il re della disco music

5 Febbraio 2016 - News, Ultimi Post

Il cantautore, musicista e produttore discografico statunitense, Maurice White, è morto il 4 Febbraio 2016 a Los Angeles all’età di 74 anni.

Dal 1992 soffriva di Parkinson ma combattendo la malattia ha continuato a lavorare con la musica, la sua medicina contro la malattia.

La sua carriera con la musica è iniziata con il gruppo di Ramsey Lewis ma dopo 3 anni nel 1969 diventa leader e fondatore degli Earth, Wind e Fire. La carriera degli Earth, Wind e Fire è tempestata da premi ed eccezionali risultati commerciali. In oltre quarant’anni hanno venduto circa 90 milioni di dischi, ricevuto 20 nomination ai Grammy Awards, vincendone 6, hanno inoltre ottenuto 12 nomination agli American Music Awards, vincendoli 4 volte e nel 2000 sono stati inseriti nella “Rock and Roll Hall of Fame”.

La carriera di White durata più di quarant’anni è stata rivoluzionaria, egli ha creato un legame armonico tra soul vocale, funk, disco music, gospel e fusion dando vita ad un suono nuovo straordinariamente magnetico e accattivante. Tra le loro hit più famose e amate ci sono September, Shining Star, Got to Get you into My Life (una cover dei Beatles), o ancora Boggie Wonderland solo alcune tra le loro canzoni visto visto che hanno creato 37 album registrati dal vivo e in studio.

Di certo la storia della musica è stata cambiata da White e noi lo ringrazieremo e lo ricorderemo sempre come il re della disco music.