Menu

Lutto nel mondo del rock: addio a Malcolm Young

20 novembre 2017 - News, Ultimi Post

Malcom Young, co-fondatore del gruppo rock AC/DC, è morto all’età di 64 anni. Ne ha dato notizia la stessa band sulla propria pagina web: È con grande tristezza che gli AC/DC annunciano la morte di Malcom Young, fondatore e creatore del gruppo.

Young era da tempo malato.

Nato a Glasgow, in Scozia, il 6 gennaio del 1953, Malcolm si trasferì con la famiglia in Australia alla fine degli anni Cinquanta, e nel 1973 fondò a Sydney con i fratelli gli Ac/Dc. Malcolm lasciò la band nell’aprile del 2014 per ricevere un trattamento contro la demenza e da allora era ricoverato in un centro specializzato in una città australiana.

Dopo aver fondato il gruppo hard rock con Angus e George, nel ’76 Malcolm e i fratelli si sono trasferiti a Londra, da dove hanno iniziato la loro carriera internazionale di successo. Nel 1980, Bon Scott, cantante  e paroliere del gruppo, morì a causa di unaintossicazione da alcool. Quello stesso anno pubblicarono l’album Back in Black. Durante gli anni 80 arrivano album come For Those About To Rock (1981), Flick Of The Switch (1983), 74 Jailbreak (1984), Fly On The Wall(1985), Who Made Who (1985) e Blow Up Your Video (1988). Nel corso della loro storia gli Ac/Dc hanno venduto oltre 200 milioni di dischi in tutto il mondo, di cui 71,5 milioni solo negli Usa. Nonostante la sua popolarità la band ha ottenuto solo un Grammy, totalizzando 7 nomination.

Malcolm ha partecipato tra il 2008 e il 2010 al tour Black Ice e ad aprile 2014 ha annunciato il suo ritiro dal gruppo a causa di problemi di salute. Il mese scorso, George Young, fratello maggiore e mentore del gruppo, è scomparso all’età di 70 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.